• Pubblicata il
  • Autore: Claudia
  • Categoria: Racconti orge
Trasgressioni a Avellino - Basilicata Trasgressiva

Trasgressioni a Avellino - Basilicata Trasgressiva

Avevo fame di sesso... troppa fame! Sono una donna 30 enne, vivo da sola da sempre, niente figli o fidanzati, non ho più i genitori da quando ero una ragazzina, non ho parenti ne tanto meno una famiglia... ho solo me stessa, ed io mi basto... tranne per il sesso. Dopo diverse sera a masturbarmi volevo di più, volevo sentirmi penetrare! Cosi sono andata ad una sauna scambista accompagnata da un amico e altre due coppie di amici miei. Cosi arrivati alla sauna ci siamo messi nudi e siamo andati dentro la sauna, entrati li abbiamo trovato altre coppie che scopavano, una di loro mi guarda e mi sorride, io ricambio il suo sorriso, lei allunga la mano ed io glie la prendo, ci baciamo e il suo uomo si avvicina a me, inizia a toccarmi infilandomi le dita dentro la figa, il mio amico va dalla tipa e inizia a toccare lei, i nostri amici si toccavano a vicenda, non capivo più nulla, sentivo le mani che mi toccavano e non capivo di chi fosse, finché ho sentito un cazzo.... ahhhh siiii. Un cazzo enorme che mi sfondava la figa, urlo! Ancora, ancora, ancora! Anche gli altri iniziano a scopare, si penetravano a vicenda, uomini con uomini, alcune donne con altre donne, un casino, ci scambiavamo e godevamo, sentivo altre urla e sentivo altre donne venire, mentre io... ah io godevo come una porca, mi stavano scopando la figa quando è arrivato il mio amico dietro di me e ha iniziato a scoparmi anche il culo!

Vota la storia:




Iscriviti alla Newsletter del Sexy Shop e ricevi subito il 15% di sconto sul tuo primo acquisto


Iscrivendoti alla newsletter acconsenti al trattamento dei dati personali come previsto dall'informativa sulla privacy. Per ulteriori informazioni, cliccando qui!

Non ci sono commenti

Per commentare registrati o effettua il login

Accedi
Registrati